®  2010 - 2013 ctppcc — Note Legali

Rettangolo arrotondato: HOME - CTPPCC

Studi Toscani di Psicologia  e Psicoterapia

Cognitivo-Comportamentale

Casella di testo: In collaborazione con
l’Ass. IL LUMCINO
Rettangolo arrotondato: Viale Mazzini, 50
50132 Firenze         
Rettangolo arrotondato: Via Pasubio, 35
58100 Grosseto        
Rettangolo arrotondato: Via G. Garibaldi, 143
52100 Arezzo

“Non c’è salute senza salute mentale”

La possibilità di chiedere aiuto ad uno psicologo o ad uno .psicoterapeuta costituisce già il primo e più importante passo verso lo stare meglio. Nel momento in cui si chiede aiuto ad uno psicologo o ad uno psicoterapeuta, si sta attivando la parte più forte di noi stessi e non la più fragile, come comunemente si pensa. Riconoscere un proprio momento di difficoltà e rivolgersi ad uno psicologo vuol dire essere consapevoli di sé, valutare i propri limiti, le proprie ferite, e sentire la necessità di trasformarle in risorse. Lo psicologo è un mezzo, il benessere è il fine.

Casella di testo: Con il Patrocinio della Provincia di Firenze la nostra equipe partecipa al MIP -Maggio di Informazione Psicologica: seminari informativi gratuiti, colloqui psicologici gratuiti.
Centinaia di psicologi di tutta Italia collaborano per la realizzazione di questo importante progetto di informazione psicologica.

Cos’è la Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale?

La Terapia Cognitivo-Comportamentale (TCC) è un approccio educativo che mira a trasferire sia abilità comportamentali, come ad es. entrare in un luogo affollato per un agorafobico, sia cognitive, cioè modificare quei pensieri e quelle credenze che possono creare disagio.

La psicoterapia cognitivo-comportamentale è un tipo di terapia breve. Il centro si occupa principalmente del trattamento di alcuni disturbi, quali:

· Disturbi d’Ansia

· Disturbi dell’Umore

· Disturbi del comportamento Alimentare

· Disturbi di personalità

Alcuni disturbi possono essere trattati anche attraverso la terapia di gruppo.