I NOSTRI PROGETTI

Il Filo di Arianna

Il filo di Arianna è un progetto di supporto per donne che hanno perso figli in gravidanza.

1 donna su 6 in Italia perde un bambino durante o subito dopo il parto. Si tratta di un evento molto doloroso, spesso taciuto e vissuto in solitudine da madri e padri.
A queste famiglie spesso manca un sostegno, noi ci impegniamo a tessere una filo di speranza, per ritrovare la serenità dopo un evento così devastante e doloroso.

In che modo?
Offriamo:

  • accoglienza telefonica e on line per le prime richieste di aiuto;
  • interventi di sostegno psicologico ed EMDR;
  • trattamenti shiatsu per riequilibrare il benessere mente corpo

A chi si rivolge il progetto?
alle donne che hanno subito una perdita in gravidanza

Quale è il nostro obiettivo?
Ritrovare l’energia e le risorse per riprendere in mano la propria vita, rielaborando il lutto di una perdita così grande.

Chi c’è dietro al progetto?

  • Equipe di Psicologi e psicoterapeuti dell’Associazione Il Lumicino e dell’Associazione CiaoLapo
  • Operatori Professionisti Shiatsu della scuola IRTE

Sei tu

La nostra associazione ha collaborato al nuovo progetto editoriale “Sei tu! Storie e disegni per crescere sani”, a favore del Calcit Valdarno Fiorentino edito da Florence Art Edizioni.
Nel libro si possono leggere storie incentrate sul tema della salute nei suoi diversi aspetti, scritte dai bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie dell’Istituto Comprensivo Figline Valdarno.
I temi trattati sono educazione sociale e emotiva, curata dai nostri psicologi, educazione alimentare, igiene orale, nozioni di pronto soccorso, ma anche educazione posturale ed educazione motoria.
Un volume realizzato da bambini per altri bambini e per le loro famiglie che ha l’intento di rappresentare un dialogo sui corretti stili di vita.


A scuola di rispetto

Da un po’ di anni, Equilibra, con “Esseredonna”, progetto che nel 2015 ha avuto il patrocinio del Senato della Repubblica, è impegnata contro la violenza sulle Donne, perché secondo un’ indagine ISTAT (2014) il 31,5% di donne ha subito violenza fisica, il 26,4% violenza psicologica e il 16,1% ha subito stalking nel corso della propria vita. Nato dall’idea dell’associazione Equilibra Onlus il nuovo progetto “A SCUOLA DI RISPETTO”, che la nostra associazione porta nelle scuole toscane.

progetto, gratuito per le scuole, i genitori e gli studenti, ha l'obiettivo di prevenire la violenza dove tutto ha inizio, dove nascono le prime relazioni, dove incomincia a formarsi l'adulto di domani e dove, spesso si vedono i primi segni di rapporto "malato" con l'altro. Realizzato per le scuole superiori, intende sostenere programmi di supporto incrociati. Lo scopo degli incontri è prevenire la violenza di qualsiasi tipo, dal bullismo alla violenza di genere, con la diffusione di una cultura di eguaglianza e conforto e coinvolgendo i giovani nel momento più difficile e decisivo della vita: l'adolescenza.

equilibrabenesseresociale.it

Rainbow for Mandy

gruppo di arteterapia che ha utilizzato la tecnica del mosaico, per donne operate di cancro al seno. Nella vita di Mandy Duranti la libertà e la fantasia hanno sempre avuto un ruolo importante. Specializzata nell'arte del mosaico e nello sviluppo di progetti per il sociale, è sempre stata creativa e nelle opere artistiche ha utilizzato tutte le esperienze e avventure affrontate nella sua vita. Gli amici di Mandy hanno voluto ricordarla finanziando il progetto sul mosaico al Ce.Ri.On. di Firenze, con il supporto della LILT e patrocinato dal Comune di Firenze.


Babyloss

è il mese della consapevolezza sulla morte infantile e sulla perdita in gravidanza (Pregnancy and Infant Loss Awareness Month) ha l’obiettivo di focalizzare l’attenzione pubblica su eventi quali morte intrauterina, aborto, morte neonatale e morte improvvisa del lattante (sudden infant death syndrome, SIDS), rappresentando una opportunità per informare, insegnare, educare, sostenere la causa e dare una spinta nella direzione della ricerca e della prevenzione. Ci occupiamo, in collaborazione con l’associazione CiaoLapo Onlus di organizzare le iniziative sul territorio fiorentino. Dare supporto alle donne che hanno subito un lutto perinatale. Negli ultimi tre anni abbiamo ottenuto il patrocinio della Regine Toscana e del Comune di Firenze, illuminando anche nella giornata del 15 ottobre la Loggia dei Lanzi con i colori del baby loss, rosa e azzurro. La speciale illuminazione è un modo per accendere i riflettori su un tema molto importante e delicato come il lutto in gravidanza e dopo la nascita.

babyloss.info

Salute a Colori

progetto di educazione alla salute e corretti stili di vita. Salute a Colori è una manifestazione che ha lo scopo di raccogliere fondi per il Calcit. L’idea guida è stata quella di centrare la giornata sulla prevenzione, l’educazione alla salute e i corretti stili di vita. Tutto ciò è avvenuto tramite la presenza gratuita di medici, psicologi infermieri, farmacisti, tecnici e operatori sanitari di varie professionalità e competenze, sia del settore privato che pubblico, a disposizione degli utenti per controlli specialistici, consigli e informazioni. I cittadini hanno avuto così modo di poter fruire, in maniera assolutamente gratuita, di consulenze, prestazioni e informazioni riguardanti la loro salute e l’importanza di attuare comportamenti per un benessere psico-fisico globale. I fondi raccolti durante la manifestazione sono stati devoluti all’Associazione CALCIT che sostiene attivamente il Day Hospital oncologico dell'Ospedale Serristori di Figline Valdarno, operando in collaborazione con le autorità sanitarie per la cura e l’assistenza dei malati di tumore.


Guarda avanti

facente parte del progetto “Esseredonna”, che nel 2015 ha avuto il patrocinio del Senato della Repubblica, i fondi sono stati investiti per offrire consulenza, accompagnamento sociale, percorsi psicologici di elaborazione del trauma. Ampliare e consolidare la rete fra servizi, istituzioni e associazioni che operano per contrastare la violenza alle donne, perché secondo un’ indagine ISTAT (2014) il 31,5% di donne ha subito violenza fisica, il 26,4% violenza psicologica e il 16,1% ha subito stalking nel corso della propria vita. Nel progetto era inclusa una parte di ricerca per valutare l’efficacia di tecniche psicologiche e integrate a trattamenti shiatsu in persone che hanno subito traumi.


Dire, fare…cooperare - Coloriamo le nostre emozioni

sono progetti rivolti alle scuole, laboratori sull’affettività per aiutare i bambini, in particolar modo coloro che hanno difficoltà ad esprimere le proprie emozioni a vivere più serenamente i rapporti con i compagni ed inserirsi nel gruppo senza più disagi, rafforzandone l’autostima e l’identità


Lo psicologo in parafarmacia

dedicata al benessere nell’intero ciclo di vita, in quanto a disposizione dell’utenza ci sono uno psicologo e una nutrizionista per consulenze e giornate a tema specifiche per la promozione sociale e del benessere psicofisico della donna. Il progetto viene organizzato grazie alla collaborazione della Parafarmacia Frà Giovanni Angelico di Firenze


Assertività e training assertivo: teoria e pratica sviluppo di rapporti interpersonali positivi e costruttivi

Scopo di tale progetto era promuovere il benessere psico-relazionale e l’uguaglianza nelle relazioni umane, attraverso lo sviluppo di tecniche assertive. Gli incontri suddivisi in due parti, la prima dedicata all’approfondimento teorico e la seconda più pratica attraverso role-play di gruppo miravano al raggiungimento di una buona autostima, imparare a manifestare il proprio disaccordo, migliorare le relazioni sociali.


Progetto AMVA—Giovani Laureati NEET

Fondo sociale europeo, Patrocinato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali


Il Lumicino

Codice Fiscale: 94161880482

© 2019. «powered by Psicologi Italia». È severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.